Perché è importante non smettere di comunicare.

Renditi utile, i tuoi follower te ne saranno grati.

Ok, la situazione è nuova per tutti, ma non è una buona scusa per sparire da ogni social media in attesa che tutto torni alla normalità… e se non ci pensi tu a parlare con i tuoi clienti (o potenziali) saranno i tuoi competitor a farlo, conquistando così la loro fiducia.

Una delle strategie più utilizzate è quella di creare contenuti utili alle persone durante questo lockdown.

Abbiamo visto chef stellati che cucinano dalle proprie case rivelando i trucchi culinari, brand el settore fitness che propongono video lezioni per fare ginnastica senza uscire di casa …

È il momento di sfruttare il bagaglio di conoscenze custodite all’interno della tua Azienda per dare una mano a chi è alla ricerca di informazioni, intrattenimento, risposte a problemi che non aveva prima del ritiro forzato, come ad esempio preparare almeno tre pasti al giorno, fare il cambio degli armadi, tenere pulita la casa o anche solo riempire intere giornate libere.

Chi si mette i contatto con il tuo brand grazie ad un contenuto che lo soddisfa oggi probabilmente si ricorderà di te anche dopo la riapertura e sarà più propenso a diventare o restare tuo cliente.

Le fiere sono uno dei canali più utilizzati dalla aziende, soprattutto le B2B, per conquistare nuovi contatti commerciali e molto probabilmente, quest’anno la programmazione subirà delle variazioni.

Utilizzare il digital marketing per ottenere lead di qualità è la strada giusta per non perdere opportunità e future vendite.

Una metodologia che puoi adottare è quella dell’Inbound che si basa su contenuti appositamente studiati per specifici profili di clienti, ovvero le Buyer Personas. Pubblicando testi, video, infografiche che soddisfano le necessità reali del tuo target di riferimento puoi coinvolgere nuovi utenti e i più interessati ai tuoi prodotti potranno diventare acquirenti.

In alternativa puoi offrire gratuitamente un servizio. Per esempio, se sei tra le aziende che possono continuare a lavorare puoi pensare di azzerare le spese di spedizione, al contrario, se sei tra coloro che devono stare a casa puoi crare webinar gratuiti. Gli utenti approfitteranno della consegna senza spese o del video corso, lasciandoti così i loro contatti a cui potrai inviare proposte e informazioni mirate.

Anche se ora tutto è incerto e ci sono diversi problemi da affrontare per tutelare il lavoro svolto fino a prima del lockdown, la tua azienda deve essere pronta a ripartire e a conquistare nuovi ed ambiziosi obiettivi.

Capaci solo d’inventare.